Rugby Rovato > News > News Rugby Rovato > TORNEO CITTA’ DI ROVATO: si è chiuso il sipario sulla quinta edizione. Successo di pubblico e consensi. I risultati e le classifiche complete

Sponsor:
TWITTER


FACEBOOK

maggio 26, 2017

TORNEO CITTA’ DI ROVATO: si è chiuso il sipario sulla quinta edizione. Successo di pubblico e consensi. I risultati e le classifiche complete

TCDR 2017 tribuna

Scorrono i titoli di coda sulla terza edizione del “Città di Rovato”. Possiamo affermare con orgoglio che si è trattato dell’ennesimo grande successo incassato dal Rugby Rovato. I pareri e i commenti unanimi, raccolti fra le centinaia di persone che hanno affollato lo stadio “Pagani” per la cerimonia di premiazione, sono la testimonianza di due intense giornate di festa e di sport vissute all’insegna dell’amicizia e sottolineano la soddisfazione per l’efficienza organizzativa e l’accoglienza ricevuta.
Siamo dunque al momento dei saluti e dei ringraziamenti.
Innanzi tutto, un arrivederci ai tanti amici che ogni anno tornano a trovarci, “perché ci si sente parte di una grande famiglia e tutto è ben organizzato”, e ai tanti nuovi ospiti che ci auguriamo di poter rincontrare in occasione della prossima edizione.
E mentre fervono i preparativi per le premiazioni e il Gruppo Sbandieratrici e Musici di Capriolo termina la propria esibizione, il Presidente Pierangelo Merlini rivolge un ringraziamento particolare al centinaio di volontari che hanno profuso con passione e competenza il grande sforzo organizzativo richiesto da una manifestazione di tale proporzione come il “Torneo Città di Rovato”: “Senza l’entusiasmo delle mamme, dei papà, degli accompagnatori, dei dirigenti e dei giocatori, dai più giovani agli Old, tutto questo non sarebbe stato possibile”.
E come non riconoscere a Beppe Lanzi il merito di aver condotto in porto con grande successo anche la quinta edizione di un torneo pensato e organizzato con grande professionalità.
Una festa a cui hanno partecipato 20 società provenienti da tutta Italia ed una dall’Irlanda, il Cill Dara RFC, quasi un migliaio di atleti per un totale di 54 squadre che, complessivamente, hanno dato vita a più di 150 gare.
A garantire il corretto svolgimento del torneo 20 “direttori di campo”, metà dei quali atleti del Rugby Rovato, 7 medici con 3 ambulanze e 3 equipaggi a piedi per garantire il pronto intervento in qualsiasi evenienza.
Il Trofeo Città di Rovato, che viene assegnato tenendo conto dei risultati ottenuti da ciascuna società nelle cinque categorie, è andato al CPR Ospitaletto che, in particolare, si è aggiudicato Il torneo Under 14, quello che per il numero di squadre partecipanti e per il livello tecnico espresso è sempre stato considerato il clou della manifestazione e per tradizione si disputa sui due campi del “Pagani”.
Tre i premi individuali assegnati, quello per il miglior giocatore del torneo e una menzione particolare per due giovanissimi atleti.
Hugh Hamilton , mediano u 14 del Cill Dara, è stato eletto dai tecnici e dagli educatori delle squadre partecipanti MVP del “Città di Rovato”. E un lungo e commosso applauso ha accolto il piccolo Alberto Mameli, del Rugby Ivrea, che per una particolare patologia non potrà più praticare lo sport più amato ma che porterà per sempre con se il ricordo di questa bellissima esperienza.
Leonardo Longo, unico atleta u6 del Civita Castellana, si è sobbarcato un lungo viaggio per poter partecipare al torneo: a lui un riconoscimento particolare e un palla da rugby consegnatagli dal concittadino Beppe Lanzi.
A premiare le squadre e i giocatori partecipanti, oltre al responsabile del “Città di Rovato”, si sono alternati, il presidente dell’ ASD Rugby Rovato Pierangelo Merlini, il presidente onorario Fausto Pagani, il presidente dell’Old Rugby Rovato Carlo Zanni, l’assessore Simone Agnelli, il consigliere del Comitato regionale Claudio Zanchigiani, il fiduciario CONI Ernesto Maffetti, il consigliere dell’ASD Rugby Rovato Aldo Tavelli e il capitano della prima squadra Cosimo Corvino.
Premesso che non è stata formulata alcuna graduatoria per le squadre under 6, alle quali è stato attribuito indistintamente un premio, le prime tre classificate di ciascuna categoria sono le seguenti:

UNDER 8: 1° BIELLA, 2° CESANO BOSCONE, 3° OSPITALETTO
UNDER 10: 1° GUSSAGO, 2° ROVATO, 3° BIELLA
UNDER 12: 1° BIELLA, 2° FLAMINIA, 3° OSPITALETTO
UNDER 14: 1° OSPITALETTO, 2° BASSANO, 3° TRENTO
UNDER 16: 1° BASSANO, 2° IVREA, 3° OLTREMELLA/CREMA

Di seguito i risultati e le classifiche complete della quinta edizione del “Torneo Città di Rovato”

RISULTATI E CLASSIFICA UNDER 8
TCDR UNDER8
RISULTATI E CLASSIFICA UNDER 10
TCDR UNDER10
RISULTATI E CLASSIFICA UNDER 12
TCDR UNDER12
RISULTATI E CLASSIFICA UNDER 14
TCDR UNDER14
RISULTATI E CLASSIFICA UNDER 16
TCDR UNDER16