Rugby Rovato > News > News Rugby Rovato > Superchallenge U14: Il Petrarca Padova si aggiudica la seconda tappa. Rovato ottimo quinto e Filippo Bertossi MVP del torneo

Sponsor:
TWITTER


FACEBOOK

novembre 17, 2014

Superchallenge U14: Il Petrarca Padova si aggiudica la seconda tappa. Rovato ottimo quinto e Filippo Bertossi MVP del torneo

Petrarca Padova U14

Filippo Bertossi MVP, premiato da Carlo Zanni, Pres. Old Rugby Rovato

Il Petrarca Padova si aggiudica il “Trofeo Valdigrano”, seconda tappa del Superchallenge Under 14 2014/15 che si è disputata allo stadio “Pagani” di Rovato. Il Club ospitante si consola con un ottimo quinto posto e col riconoscimento attribuito all’estremo Filippo Bertossi (miglior realizzatore della competizione) come MVP del torneo.
Una giornata dai toni primaverili e la puntuale efficienza di uno staff organizzativo ormai collaudato hanno contribuito alla buona riuscita di una competizione dai contenuti tecnici interessanti, giocata su ottimi livelli agonistici. La finale ha visto il Petrarca Padova prevalere per 12 a 0 sul Cus Milano che, a sorpresa, ma con pieno merito si era qualificato battendo in semifinale il Benetton Treviso (8-5). I “tuttineri” veneti hanno vinto in virtù della costante supremazia nei punti d’incontro ma non hanno avuto vita facile di fronte alla grande verve agonistica degli avversari.
E proprio dal Petrarca Padova è arrivata l’unica sconfitta del Rovato, battuto nel girone di qualificazione e costretto a giocare per il quinto posto, alla fine conquistato con autorevolezza.
I ragazzi di Zanni e Ceretti avevano esordito brillantemente con un ampio successo sull’Amatori Milano (29-5). La partita con la formazione padovana risultava, quindi, decisiva per l’attribuzione del primo posto nel Girone A.
Partiti a mille, i padroni di casa costringevano a lungo gli avversari nella loro metà campo ma la supremazia risultava sterile e consumava le residue energie fisiche e mentali del Rovato. Grazie alla “panchina lunga”, il Petrarca riprendeva il controllo del match realizzando le due mete della vittoria (12-0) mentre la squadra rivale andava sempre più spegnendosi. Il Rugby Rovato si riscattava ampiamente nella seconda parte del torneo battendo in successione ASR Milano (36-0) e Gispi Prato (19-7) e conquistando, all’esordio nel Superchallenge, quel quinto posto che costituisce un ottimo viatico per la partecipazione alle prossime tappe della manifestazione.

LA CLASSIFICA FINALE:
1 Petrarca Padova
2 Cus Milano
3 Mogliano
4 Benetton Treviso
5 Rovato
6 Gispi Prato
7 Cus Torino
8 ASR Milano
9 Modena
10 Amatori Milano
11 Parma
12 Colorno